Il clima e l’odio

di Maria G. Di Rienzo Qualcuno ha detto che i magistrati sono “antropologicamente diversi” dal resto degli appartenenti alla specie umana. Qualcuno biasima la magistratura ogni qualvolta viene colto con le mani nel sacco a corrompere, rubare, ingannare, colludere e si tenta di farlo rispondere di ciò come qualsiasi altro cittadino italiano. Qualcuno usa deridere e disumanizzare i magistrati che … Continua a leggere