La Lega boicotta la manifestazione dei comuni contro la manovra. La conferma che si tratta di un movimento autoritario e centralista

La Lega è un partito nazionalista, autoritario e centralista. Quello che spaccia come “federalismo” ha ben poco a che vedere con la cultura delle autonomie, e molto a che vedere con l’etnocentrismo padano e con la voglia di piccole patrie chiuse e incontaminate. Quello che la Lega sogna è la secessione: costruire uno stato confederale chiamato Padania, composto dagli stati … Continua a leggere

Muraro: uno, nessuno e centomila. Prima invita i sindaci a sforare il patto, poi li attacca quando protestano.

Se i sindaci che protestano contro il patto di stabilità sono “felliniani”, come li ha definiti il presidente della Provincia, allora Muraro possiamo definirlo “pirandelliano”, visto che vuole essere uno, nessuno e centomila allo stesso tempo.             Ultimo arrivato nel protestare contro le scelte del Governo di penalizzare gli enti locali, concedendo deroghe agli amici degli amici con provvedimenti ad … Continua a leggere

La marcia dei sindaci, o del Quarello ?

Il 1 ottobre i sindaci del Nordest, che hanno aderito alla proposta di chiedere che il 20% dell’irpef prodotto sul territorio resti nelle casse comunali scendono a Roma per portare al Governo la propria richiesta. Un movimento trasversale, partito dal vicesindaco di Crespano, dell’UDC, che ha avuto l’esplicito appoggio del presidente del Veneto Galan, al quale hanno aderito sindaci di tutti gli … Continua a leggere

la Provincia sostenga il movimento dei Sindaci

Il centrosinistra ha presentato un ordine del giorno, da portare in discussione nel consiglio provinciale di lunedì prossimo, 15 settembre, per esprimere sostegno alla battaglia del movimento dei sindaci che rivendica l’attribuzione del 20% dell’Irpef ai Comuni. L’abolizione dell’ICI ha creato una situazione di confusione sul sistema di finanziamento delle case comunali. Si rincorrono le voci su una nuova tassa, … Continua a leggere