PD: un dibattito con tre anni di ritardo

Bersani e Franceschini, e ora Ignazio Marino, hanno presentato la loro candidaturaa segretario del PD. Nel suo discorso all’Ambra Jovinelli, Bersani ha delineato il profilo di un partito distante anni luce dal PD come è nato e si è fatto conoscere fino ad ora. Qualche commentatore ha scritto che Bersani ha smantellato il PD di Veltroni, e in effetti si … Continua a leggere

Pd trevigiano: dietro la baruffa niente

Sinistra e Libertà è in campo Il PD trevigiano smetta di litigare e torni alla politica.  Il Partito Democratico di Treviso la smetta di litigare. E’ da un anno e mezzo che dentro il maggior partito del centrosinistra non si fa che azzuffarsi. Non se ne può davvero più. Chiediamo al PD una moratoria interna, per cominciare a diventare un … Continua a leggere

Lettera a Brunetta (Ernesto)

in risposta all’articolo di Ernesto Brunetta pubblicato da La Tribuna di Treviso (vedi il testo articolo.doc), nel quale si faceva appello a chi non aveva condiviso il progetto del PD ad entrarvi, il coordinatore regionale di Sinistra Democratica ha inviato al giornale il seguente testo  Lettera aperta al Compagno Ernesto Brunetta  Caro Ernesto, colgo nel tuo appello, a chi si … Continua a leggere

Mussi: è ora di reagire

E’ il momento di reagire: siamo di fronte ad un’azione di disfacimento della democrazia E’ in corso un processo rapido di demolizione di principi fondamentali della Costituzione repubblicana. Dunque un’azione di disfacimento della democrazia. Il decreto sicurezza definisce le categorie dei sottouomini, dagli immigrati ai senza tetto, che perdono qualunque riconoscimento dei diritti universali di cittadinanza. Una cosa che ricorda … Continua a leggere

Ora Quarello prova con l’UDC

Ricordate il Quarello ? l’avevamo lasciato un mesetto fa che proponeva liste comuni tra PD e Lega nei piccoli comuni, e un ragionamento più ampio di collaborazione con il Carroccio all’insegna della riforma federalista. Sarà che la professione d’amore non è stata ricambiata dai rudi leghisti, sarà che neanche all’interno del PD qualcuno prende sul serio le esternazioni giornalistiche del … Continua a leggere

Lascio la direzione del PD

Caro Walter, io me ne vado Caro Walter, ti scrivo perché ho deciso di dimettermi dalla Direzione nazionale del Partito democratico. Una scelta non facile che nasce dall’esperienza di quest’ultimo anno e dai dubbi crescenti sulla capacità del Pd di proporsi come forza riformista e innovativa, come aveva annunciato di voler fare un anno fa. Il Pd aveva un’obiettivo ambizioso … Continua a leggere

Il dopo manifestazione del PD

tra una manifestazione e una primaria, qualcosa si muove A due giorni dalla manifestazione del Circo Massimo, a parte il trionfalismo un po’ patetico di chi continua a ripetere che è stata “la più grande manifestazione di un partito dai tempi di…” (vale sempre la battuta di Mussi al congresso di scioglimento dei DS: “Quando qualcuno ti chiede: “chi siete?”, … Continua a leggere

la manifestazione del PD

PD: una manifestazione senza novità. Non è ancora la piazza giusta per cacciare Berlusconi   la presenza di Sinistra Democratica alla manifestazione del PD, con lo striscione-appello “Spostatevi a Sinistra“  La manifestazione del Partito Democratico è riuscita. E nessuno poteva prevedere il contrario. Come già per le primarie dello scorso anno, anche questo evento interno del PD ha ricevuto una copertura … Continua a leggere

Lodo Alfano e referendum

Lodo Alfano, alcune riflessioni di Nicola Tranfaglia Ho seguito con attenzione dal luglio scorso il modo in cui le televisioni hanno parlato del cosiddetto lodo Alfano, cioè della legge numero 124 del 2008 che estende l’immunità penale, durante la carica, al presidente del Consiglio dei ministri, cioè Silvio Berlusconi, e ai due presidenti delle Camere Schifani e Fini. Sul presidente … Continua a leggere

PD-Lega, sempre più vicini

Oggi “Il Gazzettino” fa una rivelazione: racconta di un incontro riservato a livello regionale tra un autorevole parlamentare del centrosinistra e un alto (anche in senso fisico) esponente leghista, che prefigura un ipotesi del genere: “se la Lega decidesse di andare da sola alle elezioni amministrative il Pd potrebbe prendere in considerazione una trattativa per arrivare anche a un patto … Continua a leggere