CGIL e il Comitato “SI alle energie rinnovabili NO al nucleare”

La CGIL e il Comitato “SI alle energie rinnovabili NO al nucleare”, facendo seguito all’incontro del 16 settembre 2009, hanno concordato un percorso di iniziative comuni, ferma restando la piena e reciproca autonomia nell’assunzione delle rispettive posizioni di organizzazione. La decisione di molte Regioni di ricorrere alla Corte Costituzionale, contro la legge che autorizza il ritorno del nucleare in Italia, … Continua a leggere

Dichiarazione di Pace

  Dichiarazione di Pace 6 agosto 2009 Un altro 6 agosto e gli orrori di 64 anni fa riaffiorano con tutta la loro forza nella mente degli Hibakusha, i Sopravvissuti. Ormai sono tutti anziani. E anche noi, che non eravamo ancora nati, abbiamo scolpiti nel cuore le voci, i volti e i corpi che svanirono nell’inferno di quel giorno che … Continua a leggere

Manifestazione VENETO NO NUKE

A seguito della presentazione al Consiglio Regionale della Risoluzione NO ALLE CENTRALI NUCLEARI NEL VENETO. INVESTIRE NELLE ENERGIE RINNOVABILI  l’Assemblea Veneta è convocata in seduta straordinaria (mercoledì 16 settembre ore 10.30), su richiesta dei Consiglieri del centro-sinistra. La scelta di localizzare centrali nucleari in Veneto o di investire in energie alternative deve entrare al centro del dibattito della nostra Regione e … Continua a leggere

NUCLEARE: MEGLIO ATTIVI OGGI CHE RADIOATTIVI DOMANI …

di Gianni Mattioli (docente di Fisica Univ.tà La Sapienza Roma) Che da un pugno di metallo scintillante, l’uranio, si possa tirar fuori tanta energia quanta da una montagna di carbone sporco è cosa affascinante, ma questo fenomeno ha un compagno di strada meno affascinante: la radioattività. È dal 1896 che non siamo riusciti a vincere la sfida scientifica di dominare … Continua a leggere

No al nucleare: al via il comitato provinciale

Costituito il “Comitato trevigiano per un’alternativa energetica, No al nucleare” Giudicando sbagliata e pericolosa la scelta del Governo Berlusconi di proporre per l’Italia un ritorno al nucleare, con la costruzione di 4 nuove  entrali del tipo EPR francese, giovedì 19 marzo 2009 presso la Sala della Filt Cgil di Treviso si è costituito il “Comitato trevigiano per un’alternativa energetica, No al … Continua a leggere

per l’energia pulita

Non posso che concordare con l’iniziativa delle opposizioni al Consiglio Comunale di Treviso su una questione cruciale per l’idea di sviluppo che vogliamo. Favorire un dibattito trasparente ed aperto sulla questione delle fonti rinnovabili di energia e sul risparmio ed efficienza energetica serve a mettere a riportare sulla retta via le politiche per Treviso e per l’Italia, nel momento in … Continua a leggere

CRISI DELL’ECONOMIA – CRISI DELLA POLITICA: LA SINISTRA AL LAVORO

DOMANDE E IDEE DI SINISTRA DEMOCRATICA Torino 30 gennaio 2009 Di Titti Di Salvo La crisi che investe il mondo si accompagna in Italia alla crisi dei partiti e delle istituzioni. Anche per questo esiste il rischio di un vero e proprio passo indietro della democrazia italiana. L’Italia è da tempo in fondo alla classifiche internazionali per il livello dei … Continua a leggere

Nucleare ? No, grazie

Il 24 novembre 2008, a Roma si costituirà il Comitato per un’alternativa energetica, basata sulle fonti rinnovabili e il risparmio, anziché su un ingiustificato aumento dei consumi e sull’uso delle fonti fossili e di quella nucleare, come propone il Governo. Berlusconi e il suo esecutivo, nel quadro del progettato rilancio del nucleare, promettono di individuare entro sei mesi i territori … Continua a leggere

La destra vuole reintrodurre il nucleare, noi diciamo no.

La destra vuole reintrodurre il nucleare, noi diciamo no. Alfiero Grandi  Da qualche settimana un gruppo variegato di persone ha iniziato a discutere partendo dalla comune convinzione di dovere considerare molto seriamente la decisione del Governo – ora sanzionata dalla legge approvata all’inizio dello scorso agosto ? di reintrodurre il nucleare civile in Italia. La legge approvata dalla destra afferma … Continua a leggere