“Casa dei trevigiani” !?

Il Sant’Artemio non sia solo uffici: recuperiamo la memoria del luogo e apriamo ai cittadini gli edifici ancora da ristrutturare   Con una operazione meritoria, degna di un servizio pubblico come sempre meno la Rai dimostra di essere, la televisione pubblica ha mandato in onda il mese scorso in prima serata e sul primo canale la storia di Franco Basaglia … Continua a leggere

Memoria e diversità

La memoria come culto delle diversità Le ronde degli anni 30 parlavano una lingua molto simile alle ronde di oggi. La caccia all’ebreo, allo zingaro, al diverso. Il potere, oggi come ieri, è figlio di un’antropologia per bianchi normodotati e si sente in diritto di criminalizzare la diversità. La memoria, quindi, non può più essere un giorno, o lo sterile … Continua a leggere