Eluana: dalla parte del padre

La morte di Eluana Englaro, di ciò che ne restava, ci ha scosso e colpito tutti, al di là dell’opinione che ci siamo fatti su come dovessero andare le cose. Pochissimi di noi l’hanno conosciuta; se abbiamo trepidato e condiviso le ansie per la sua sorte, da una posizione o dall’altra, è grazie a quanto Beppino Englaro ha voluto trasmetterci … Continua a leggere

Sacconi sul caso Englaro ha rinnegato sè stesso

PIETA’ PER ELUANA Sapevamo che l’On. Sacconi non è più socialista, e va bene, sono affari suoi … ma ritenevamo fosse ancora laico. Un essere è in coma irreversibile da 17 anni: etica civica e carità cristiana, imporrebbero di interrompere la “post-vita” di quell’essere. In Italia, no. Interviene il Vaticano, naturalmente, e lo Stato o meglio il Governo – che … Continua a leggere

Mussi: è ora di reagire

E’ il momento di reagire: siamo di fronte ad un’azione di disfacimento della democrazia E’ in corso un processo rapido di demolizione di principi fondamentali della Costituzione repubblicana. Dunque un’azione di disfacimento della democrazia. Il decreto sicurezza definisce le categorie dei sottouomini, dagli immigrati ai senza tetto, che perdono qualunque riconoscimento dei diritti universali di cittadinanza. Una cosa che ricorda … Continua a leggere

Caso Englaro: trionfa il dogmatismo di stato

Oggi abbiamo la conferma di vivere in un paese con un governo di stampo integralista, che non tiene minimamente in considerazione che la repubblica italiana sia ancora e nonostante tutto laica: un governo che non si assoggetta né alle leggi né alla Costituzione e che pensa di cambiare le regole del gioco quando queste non siano più di suo gradimento. … Continua a leggere

Sinistra Democratica con Beppino Englaro

   domenica 21 dicembre 2008 Iniziativa promossa da Sinistra democratica. Pronto un ricorso al Tar contro il ministro «Sacconi, il dolore non è affare tuo» Sit-in per liberare Eluana dal sacro Laura Eduati Claudio Fava la chiama «una manifestazione in punta di piedi» per rispettare l’appello al silenzio rivolto a stampa e politica da Beppino Englaro, il padre di Eluana. … Continua a leggere

C’é bisogno di laicità

Trovare il coraggio di affermare la laicità dello stato di Carlo FlamigniE’ tornata a prevalere, nel Magistero cattolico, l’idea di una religione totalitaria, unica portatrice di verità, chiamata da Dio a definire diritti e doveri, timorosa di essere percepita come una variante della cultura occidentale, fortemente intenzionata ad agire in una dimensione internazionale. In questa sua aspirazione è molto aiutata … Continua a leggere

«Non si può vivere come vegetali»

Corriere della Sera Genova La richiesta inoltrata ai superiori Il convento vuole il testamento biologico «Non si può vivere come vegetali» Suor Ildefonsa: ho visto tanta sofferenza, aspetto il permesso insieme con tre sorelle GENOVA – Suor Ildefonsa ha settantaquattro anni, ha preso il velo a diciassette e da allora non ha mai smesso di dedicarsi agli altri, ai più … Continua a leggere

Sono ancora cattolica?

da “Europa” 31 ottobre 2008 Roberta De Monticelli Kant avrebbe detto: criterio per “essere cattolici” è riconoscere un’autorità anche morale, sopra la propria coscienza e i propri più vagliati sentimenti, alla Chiesa. Se così fosse, ancora una volta, sarebbe facilissimo non essere cattolici, non appena si sia raggiunta la maggiore età morale e anagrafica. Ma – mi chiedevo – c’è … Continua a leggere

la filosofa De Monticelli abbandona la Chiesa

Dopo la presa di posizione della Conferenza Episcopale Italiana, prima con il presidente Bagnasco e poi con il segretario Betori, che dà il permesso al Parlamento di legiferare sul tema del testamento biologico, ma non per consentire liberà di scelta alle persone, ma solo per mettere paletti e divieti che rendano impossibile un altro Caso Englaro, la filosofa De Monticelli … Continua a leggere