Indesit di Refrontolo: lavoratori presi in giro e lasciati soli dalla Lega

 Dalla riunione a Roma di mercoledì scorso tra sindacati, Governo e Indesit è emersa la ferrea volontà da parte dell’azienda di procedere alla chiusura dei due stabilimenti di Brembate e di Refrontolo. L’incontro è avvenuto dopo che l’azienda aveva pretestuosamente fatto saltare l’incontro previsto per il 3 settembre a causa della mobilitazione non gradita degli operai di Bergamo. Giusto il … Continua a leggere

Muraro vuole la Indesit in vendita ?

 Cordata veneta per Indesit ? Il consiglio provinciale ha chiesto un’altra cosa: che indesit non chiuda gli stabilimenti, non che li metta in vendita   Apprendiamo oggi dalla stampa che il Presidente Muraro avrebbe pronta una cordata veneta per rilevare la Indesit di Refrontolo. Nella seduta del consiglio provinciale di martedì non ne aveva fatto cenno. In quella seduta è … Continua a leggere

ODG SOLIDARIETA’ E SOSTEGNO AI LAVORATORI INDESIT

PROVINCIA DI TREVISO Treviso li 13 luglio 2010 Al Signor Presidente Della Provincia di Treviso Al Signor Presidente Del Consiglio Provinciale Ordine del Giorno: SOLIDARIETA’ E SOSTEGNO AI LAVORATORI INDESIT IL CONSIGLIO PROVINCIALE DI TREVISO PREMESSO CHE la multinazionale italiana Indesit ha annunciato di voler chiudere i propri stabilimenti di Refrontolo e di Brembate rispettivamente nelle Province di Treviso e … Continua a leggere

INDESIT: L’AZIENDA INTERROMPE IL CONFRONTO CON LE OO.SS.

Nel corso della riunione svoltasi oggi a Roma per la prosecuzione del confronto sulle problematiche economiche ed organizzative tra la Direzione Aziendale del Gruppo Indesit e FIM FIOM UILM è stata confermata la volontà aziendale di chiudere gli stabilimenti di Brembate e Refrontolo. La Direzione Aziendale ha dichiarato infatti di ritenere impercorribili strade alternative proposte dalle OO.SS. che consentano il … Continua a leggere

Solidarietà e sostegno ai lavoratori Indesit

Esprimiamo il pieno sostegno ai lavoratori della Indesit di Refrontolo in lotta per il mantenimento del sito produttivo e per la difesa del posto di lavoro. Denunciamo la miopia del gruppo dirigente della multinazionale italiana, incapace di vedere il valore delle professionalità acquisite dai lavoratori e dalle lavoratrici dell’Indesit e perciò pronta a disfarsi di loro. L’atteggiamento della Indesit ricorda … Continua a leggere