Il silenzio dei giornali

di Maria G. Di Rienzo Da qualche settimana si dà un interessante dibattito nell’ex sinistra italiana (ora sinergica coalizione di sintesi “fra illuminismo e cristianesimo”, un gruppo che guarda al futuro… al futuro di tre secoli fa come minimo): si tratta del silenzio delle donne. “Interessante” è un eufemismo ironico, nel mio caso, perché le dissertazioni non hanno stimolato una … Continua a leggere

Biancaneve e i sette minatori verticalmente svantaggiati

    di Maria G. Di Rienzo “Non sopportava la separazione”. Perciò uccide la moglie. “Era una brava persona. Per lui la cosa più importante era la famiglia” Perciò uccide moglie e figli. “Non mi risulta che avesse comportamenti violenti” Anche se aveva precedenti penali per lesioni gravissime ed  una pistola non denunciata, con cui usava minacciare la donna che … Continua a leggere

Per la legalità democratica e la lotta alle mafie

  Ordine del giorno: Per la legalità democratica e la lotta alle mafie     IL CONSIGLIO PROVINCIALE   considerato   che in vaste zone del paese, un vero e proprio “contropotere” criminale si oppone alla legalità democratica. Si fonda sull’accumulo di ricchezze illegali, esercita il dominio dei più forti sui più deboli attraverso l’uso della violenza, nega i più … Continua a leggere

L’ULTIMO TABU’

  di Maria G. Di Rienzo da NOTIZIE MINIME DELLA NONVIOLENZA IN CAMMINO Numero 768 del 23 marzo 2009 “Per la donna, si puo’ capire”, dice l’operaio in mensa al collega di lavoro, “Ma la bambina, la bambina proprio no”. Siamo a fine febbraio (il 24, per l’esattezza), il luogo e’ la citta’ in cui io vivo, e l’episodio riguarda … Continua a leggere

L’età pensionabile delle donne. Parità o differenza?

   di Betti Leone Mentre la retorica familista pervade tutte le discussioni sul welfare, a partire dal libro verde del ministro Sacconi, e la chiesa Cattolica propone addirittura la retribuzione del lavoro casalingo, il Governo vuole cancellare l’unica normativa che riconosce un valore sociale al lavoro di cura permettendo alle donne un anticipo dell’età di pensionamento in ragione del doppio … Continua a leggere

Se parlassero solo gli uomini, una volta tanto?

di Fulvia Bandoli Ho seguito la discussione avvenuta stamattina alla Camera sulle varie mozioni presentate da tutti gli schieramenti politici per “prevenire e contrastare la violenza sessuale e le molestie”. L’ennesimo dibattito ( tanti ne ho sentiti anche mentre ero parlamentare) fatto prevalentemente e quasi esclusivamente da donne. Se analizziamo questo semplice fatto dal punto di vista simbolico una cosa … Continua a leggere

dimissioni in bianco: ogd in Provincia a favore della legge soppressa dalla destra

Dal caso denunciato da una lavoratrice di Vittorio Veneto si apre una finestra su una realtà più ampia, la pratica diffusa di costringere le lavoratrici a firmare all’atto dell’assunzione una lettera di dimissioni con la data in bianco, pronta per esser tirata fuori al momento opportuno, come strumento di ricatto nelle mani del datore di lavoro disonesto. I sindacalisti ammettono che … Continua a leggere

tornano le dimissioni in bianco; grazie al governo

«Dimessa» perché mamma. Con una lettera in bianco firmata di proprio pugno al momento dell’assunzione. E lasciata a casa solo pochi giorni dopo il compimento del primo anno di età del bambino, così da non ottenere neppure l’indennità di disoccupazione. E’ la situazione denunciata da una lavoratrice della Falmec di Vittorio Veneto…. vedi articolo di oggi su la tribuna di … Continua a leggere

a Treviso Selezione Miss Padania con soldi pubblici

Giovedì 13 novembre 2008, alle ore 21.00, presso il Teatro Eden avrà luogo la “Selezione di Miss Padania 2009”. Sarà ospite della serata il Gruppo Folcloristico Trevigiano.L’ingresso è gratuito e aperto al pubblico. Questo riporta l’apertura della home page del sito internet del Comune di Treviso. Ci scusiamo allora per avere dato credito ai giornali locali che hanno scritto numerosi … Continua a leggere