Digitale terrestre e federalismo

  La vicenda delle assegnazioni delle frequenze del digitale terrestre, oltre a mostrare ancora una volta i danni della presenza al Governo di Silvio Berlusconi e del suo gigantesco conflitto di interessi, da anche il segno della nullità del federalismo in salsa padan/berlusconiana. Emerge prepotentemente come la Lega Nord sia solo un “poltronificio” per i propri dirigenti, e non quello … Continua a leggere