lega arraffona

Lettera aperta al Sindaco di Treviso On. Gianpaolo Gobbo sul tiro mancino degli spazi elettorali dati alla Lega Egregio Signor Sindaco, la sua Giunta ha deliberato lunedì scorso l’assegnazione degli spazi per le affissioni elettorali ai gruppi ed associazioni che ne avevano fatto richiesta, la cosiddetta “propaganda indiretta”. Come capita oramai da tempo in occasione di tutte le elezioni, il … Continua a leggere

Treviso antidemocratica

La Giunta di Treviso dà spazio sui muri solo alla Lega i forchettoni leghisti stravolgono le norme e si prendono tutti gli spazi per le affissioni, lasciando solo le briciole al centrosinistra Un manifesto di Zaia “opportunamente corretto” In campagna elettorale l’affissione di manifesti è consentita solo negli spazi delimitati dai comuni, sui muri o sui tabelloni metallici. Gli spazi … Continua a leggere

Democrazia alla padana

Il Consiglio Provinciale lavora male perché sottomesso alla Giunta   L’articolo de Il Gazzettino di ieri, titolato “Consiglieri senza lavoro. Sui banchi una volta al mese” è un po’ ingeneroso nei confronti dell’attività dei consiglieri provinciali. Prende in considerazione solo le sedute plenarie del Consiglio, mentre l’attività del Consiglio Provinciale si svolge per la maggior parte nelle commissioni. Se si … Continua a leggere

Sinistra e Libertà in piazza per la libertà di stampa

Sinistra e Libertà ha posticipato la data dell’Assemblea nazionale di Napoli al 20 settembre per poter partecipare alla manifestazione per la libertà d’informazione che si svolgerà il 19 settembre a Roma. L’APPELLO DEI TRE GIURISTI DEVE DIVENTARE LA BASE PER UNA GRANDE MOBILITAZIONE .L’appello lanciato da tre autorevoli giuristi, quali Franco Cordero, Stefano Rodotà e Gustavo Zagrebelsky sta raccogliendo uno … Continua a leggere

no al referendum truffa

ANTIQUORUM    Manca un giorno al referendum sulla legge elettorale che, col pretesto di cancellare una “porcata” in realtà la raddoppia, peggiorando, ove vincessero i promotori la delicata situazione della democrazia nel nostro paese. In molte parti d’Italia il 21 e il 22 giugno si svolgeranno I ballottaggi. Nelle Province e nei Comuni nei quali si celebrerà il secondo turno delle … Continua a leggere

emergenza democratica: serve un fronte comune

Siamo in emergenza democratica. Uniamo tutte le forze per la difesa dei principi costituzionali Nel nostro paese è in atto una emergenza democratica. Il Presidente del Consiglio, già controllore della stragrande maggioranza dei mezzi di comunicazione, con le nomine appena ratificate dal cda della Rai che consegnano 5 dei 6 telegiornali nazionali in mano ad un solo partito, quello del … Continua a leggere

Sostiene Saramago

José Saramago, il grande scrittore portoghese Premio Nobel per la letteratura, dall’isola di Lanzarote dove vive ha da qualche mese aperto un blog (http://caderno.josesaramago.org/) dove applica il suo sguardo di profondo intellettuale irrimediabilmente di sinistra sulle cose del mondo, anche su quelle italiane. Due esempi tratti dal blog quadernodisaramago.wordpress.com, traduzione italiana del “quaderno”. La democrazia in un taxi Posted in quaderno … Continua a leggere

Mussi: è ora di reagire

E’ il momento di reagire: siamo di fronte ad un’azione di disfacimento della democrazia E’ in corso un processo rapido di demolizione di principi fondamentali della Costituzione repubblicana. Dunque un’azione di disfacimento della democrazia. Il decreto sicurezza definisce le categorie dei sottouomini, dagli immigrati ai senza tetto, che perdono qualunque riconoscimento dei diritti universali di cittadinanza. Una cosa che ricorda … Continua a leggere

Lettera aperta al Presidente Giorgio Napolitano

Alessandro Belmonte, 04 settembre 2008, da Aprileonline.info  Lettera aperta al Presidente Giorgio Napolitano da parte di uno dei circa tre milioni di cittadini che si ritrovano a non essere rappresentati all’interno delle Aule parlamentari a causa di una legge elettorale che prevede una elevata soglia di sbarramento. Legge che sta per essere replicata in Europa Egregio Presidente Giorgio Napolitano, Ho scelto … Continua a leggere