la provincia pasticcia sulla caccia

Il 2 novembre il Presidente della Provincia emana un decreto nel quale fissa il blocco totale da subito della caccia, di tutti i tipi e su tutto il territorio provinciale, e a tempo indeterminato. La causa è il maltempo e il concentrarsi in alcune zone della fauna in fuga da alluvioni. Nello stesso giorno il Presidente della Regione, su proposta … Continua a leggere

Lega, giù le mani dalla caccia

Sulla riserva alpina di Revine Lago si proceda secondo le norme e si evitino forzature a fini di partito Sulla riserva alpina comunale di caccia di Revine Lago è da un po’ di tempo che le cose non filano per il verso giusto. La riserva è stata commissariata dalla Provincia in seguito alle dimissioni di una parte del consiglio direttivo. … Continua a leggere

incidenti di caccia: la Provincia si attivi

Incidenti di caccia: la Provincia si attivi per la prevenzione e aumenti l’organico per la vigilanza  C’è da augurarsi che l’incidente accorso al cacciatore di Preganziol, gravemente ferito dal fucile di un suo compagno durante un’uscita di caccia alla lepre, resti un caso isolato e non sia solo il primo di una nuova serie. Per questo ci aspettiamo da parte della … Continua a leggere

Riaperto il bando per le riserve alpine

 Riaperti i termini per il bando sui rappresentanti di ambientalisti e agricoltori nelle riserve alpine La provincia ha riaperto i termini del bando per “Formazione Elenchi dei Rappresentanti delle Associazioni Ambientaliste e delle Associazioni Professionali Agricole per i Comitati Direttivi delle Riserve Alpine della provincia di Treviso”. Si tratta di un avviso, che fa seguito anche alla sentenza del Consiglio … Continua a leggere

gestione della caccia: un bando da prorogare

Abbiamo inviato al presidente Muraro una richiesta di proroga dei termini per il bando: “Avviso pubblico per ricerca candidature. Formazione Elenchi dei Rappresentanti delle Associazioni Ambientaliste e delle Associazioni Professionali Agricole per i Comitati Direttivi delle Riserve Alpine della Provincia di Treviso”. Si tratta di un avviso, che fa seguito anche alla sentenza del Consiglio di Stato contro le nomine … Continua a leggere

Contro la caccia selvaggia, OdG in Provincia

Approvato l’ODG contro il prolungamento del periodo di caccia! 18 a 10 con il voto favorevole anche dei Capigruppo di Lega Nord e Forza Italia. di seguito il comunicato di ieri e il link all’ODG: Ciò che è avvenuto in Commissione Agricoltura a Montecitorio con l’approvazione   del comma 2 lettera b dell’Art. 43 della legge Comunitaria, dando alle regioni la … Continua a leggere

Contro la caccia selvaggia

PROVINCIA DI TREVISO Treviso li 25 febbraio 2010 Al Signor Presidente Del Consiglio Provinciale INTERPELLANZA: Legge Comunitaria sulla caccia Premesso che: la caccia in Italia è disciplinata dalla Legge 157 che, pur criticata da varie parti, rappresenta un compromesso equilibrato su una questione che interroga a molti livelli la popolazione italiana; al Senato è passata una modifica dell’Articolo 38 della … Continua a leggere

rischio rabbia: se ne parla in Provincia

Caccia e misure anti-rabbia: presto una commissione provinciale sulla questione   Mercoledì, durante una seduta della commissione caccia e pesca del consiglio provinciale, abbiamo chiesto all’Assessore Mirco Lorenzon un aggiornamento e un approfondimento sul problema della diffusione della rabbia e sulle misure prese dalla Regione in tema di caccia. L’Assessore ha confermato le misure della Regione che vietano la caccia … Continua a leggere

Il difficile rapporto tra cacciatori e residenti

COMMISSIONE CACCIA DEL CONSIGLIO PROVINCIALE La Provincia si faccia carico della sicurezza sulla caccia e della compatibilità con residenti e agricoltori   Giovedì 25 novembre si è riunita la commissione caccia del consiglio provinciale di Treviso. All’ordine del giorno, tra l’altro, la questione della coesistenza tra cacciatori, cittadini e agricoltori, alla luce dei frequenti episodi di disturbo e danneggiamenti oggetto … Continua a leggere

L’arroganza dei cacciatori

Spesso si parla di sicurezza, noto però che alcune forze politiche pronte ad alzare la voce quando si tratta di ladri di polli, sono stranamente silenti di fronte allo stillicidio di fatti relativi ai cacciatori indisciplinati. Esistono limiti precisi di distanza dalle abitazioni, ma purtroppo, anche nella nostra Provincia dette regole non vengono rispettate. Il caso della signora Collodel di … Continua a leggere