il leghismo reale uccide la politica

la dèbacle sul bilancio provinciale in commissione segno dello scadimento della politica nell’era del leghismo reale Ai consiglieri di maggioranza in Consiglio Provinciale non vengono richiesti particolari sforzi. Non occorre che studino le carte dei provvedimenti in esame, né in generale che si informino sulle attività dell’Amministrazione, tantomeno che intervengano nelle sedute di consiglio o di commissione. Gli si chiede, … Continua a leggere

errare è umano, perseverare è Muraro

Il leghista Muraro dice di non voler chiedere scusa delle sue parole e che anzi un sondaggio dice che i cittadini gli danno ragione Dopo la pessima figura rimediata il presidente Muraro dovrebbe chiedere scusa: – per la sete di sangue e di morte che  ha espresso, da parte di chi quando gli fa comodo si erge a paladino del … Continua a leggere

Lettera aperta Al Questore Carmine Damiano

La Tribuna di Treviso Raid degli skin, chiuso Tocchetto Massimo Guerretta MONTEBELLUNA. Un gazebo di Forza Nuova in piazza, e l’osteria da Tocchetto a pochi passi. Scintille inevitabili, secondo la Digos: così ieri mattina il questore ha disposto la chiusura preventiva, da oggi a domenica sera, dell’osteria oggetto, soltanto dieci giorni fa, di un violentissimo raid degli skin. Carmine Damiano … Continua a leggere

Lega e ciclismo

 Associazione Ciclismo di Marca; poca trasparenza per poter gestire milioni di soldi pubblici, la Provincia se ne chiami fuori dovrebbe gestire milioni e realizzare il nuovo velodromo a Treviso, ma è una associazione a totale controllo leghista, guidata dall’onorevole che a Roma fa gli emendamenti per darsi i soldi pubblici, e poi a Treviso li distribuisce sul territorio. Senza controlli Nel … Continua a leggere

il fiasco delle ronde padane

 RONDE LEGHISTE: SUCCESSO DI PROPAGANDA, FIASCO NEI FATTI Uno strumento di sicurezza solo virtuale La realtà è fatta di tagli e riduzione di personale   Dopo tanto parlare, a un anno e mezzo di distanza delle ronde resta poca cosa, se in Provincia di Treviso, uno dei punti di avvìo della campagna leghista sulle ronde, esiste solo un gruppo organizzato … Continua a leggere

Sinistra Ecologia Libertà in Provincia

Si è costituito al Consiglio Provinciale di Treviso il Gruppo Consiliare di Sinistra Ecologia Libertà, con l’adesione dei due Consiglieri di Sinistra Democratica Stefano Dall’Agata (Capogruppo) e Luca De Marco (Coordinatore Provinciale di Sinistra Ecologia Libertà). Con l’avvio del Congresso costituente di Sinistra Ecologia Libertà si apre un passaggio fondamentale per la formazione di una moderna forza di Sinistra in … Continua a leggere

No alle Province, ma sì all’Assessorato?

Nel dibattito sull’esistenza o meno delle Province come consiglieri aderenti a Sinistra Ecologia Libertà avevamo fatto notare come chi (Remo Sernagiotto), pur decretandone l’inutilità, non mancasse poi di proporre le persone a lui vicine per i posti più di rilievo. La nomina ad Assessore del Consigliere De Mitri in sostituzione di Barbara Trentin è coerente con questa incoerenza della componente … Continua a leggere

Perchè Va’ pensiero e non meno male che Silvio c’è ?

L’episodio di Vedelago non è grave per la mancata esecuzione al momento giusto dell’Inno nazionale, ma quello che non si comprende è perché eseguire in una manifestazione pubblica un coro di straordinaria valenza artistica e culturale, ma che è stato imbracciato dalla Lega come proprio inno di partito, come il Va’ Pensiero di Verdi. Siamo convinti, purtroppo, che non sia … Continua a leggere

Lotta alle discriminazioni e all’omofobia: la Lega non ci sta

Abbiamo presentato, in vista della giornata mondiale contro l’omofobia, un ordine del giorno a sostegno dell’iniziativa e di richiesta alle istituzioni nazionali e locali di attivarsi contro questo tipo di discriminazione. L’ordine del giorno è stato presentato nella seduta del Consiglio Provinciale del 1 marzo 2010. In quell’occasione, vista l’ora tarda e la volontà di non affrontare una discussione superficiale, … Continua a leggere

la tribù Lega

  I piagnistei leghisti per le Olimpiadi sono inutili e dannosi: si pensi subito al 2018 e al 2019 La scelta di Roma anziché Venezia come sede italiana candidata ad ospitare le Olimpiadi 2020 dà la stura all’ennesima campagna di lamentazioni da parte del mondo politico Veneto, leghista in particolare. La lagnanza contro Roma, più o meno “ladrona”, sta diventano … Continua a leggere