Per un futuro senza armi atomiche

PROVINCIA DI TREVISO Treviso, li novembre 2010

Al Signor Presidente Della Provincia di Treviso

Al Signor Presidente Del Consiglio Provinciale

Ordine del Giorno:

Per un futuro senza armi atomiche

IL CONSIGLIO PROVINCIALE DI TREVISO

PREMESSO CHE:

  • ad agosto del 1945 le Città di Hiroshima e di Nagasaki, in un istante, sono state trasformate in un cumulo di macerie dalle bombe atomiche con la perdita di centinaia di migliaia di vite umane.

CONSIDERATO CHE:

  • per evitare che questa orribile tragedia possa ripetersi nuovamente, le Città di Hiroshima e di Nagasaki stanno costantemente lavorando per far sì che il mondo conosca la crudeltà, l’indiscriminalità e la disumanità senza fine delle armi nucleari, così da sentire la necessità di abolirle totalmente;
  • per raggiungere questa meta, nel 1982 hanno fondato una associazione degli Enti Locali, conosciuta come Mayors for Peace, organizzazione non governativa e politicamente indipendente che promuove la solidarietà e la volontà fra le città del mondo;
  • vari Comuni della Provincia di Treviso hanno già aderito a Mayors for Peace, che sta conducendo una ampia varietà di attività mirate alla pace, alcune delle quali hanno toccato il territorio della Provincia di Treviso.

IMPEGNA IL PRESIDENTE E LA GIUNTA:

  • ad appoggiare l’azione della Città di Hiroshima a Nagasaki volta a proteggere i cittadini e i bambini del mondo dall’orrore della guerra, in modo particolare dalla guerra nucleare e conseguentemente ad aderire all’Associazione Mayors for Peace.

I Consiglieri

Stefano Dall’Agata

Giorgio Granello

Marco Fighera

Luca De Marco

Fiorenzo Silvestri

Data presentazione: 29/11/2010      Numero di Protocollo: 124914/2010      Stato: In fase di istruttoria

Primo Firmatario: DALL’AGATA STEFANO

Oggetto: Invia odg su futuro senza armi atomiche-

Per un futuro senza armi atomicheultima modifica: 2010-12-23T09:35:24+01:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento