Stiamo con Emergency

testata.png

 Il coordinamento provinciale di Sinistra Ecologia e Libertà esprime solidarietà e sostegno ad Emergency e sollecita un forte intervento italiano e del rappresentante dell’Unione Europea a Kabul, affinché si faccia rapidamente chiarezza sulla condizione dei tre volontari dell’associazione, Matteo Dell’Aira, Marco Garatti e Matteo Pagani. Esprime inoltre particolare vicinanza alla famiglia di Matteo Dell’Aira, e considera un motivo di orgoglio per la comunità trevigiana avere tra i suoi membri un volontario impegnato su un fronte difficile come quello afghano nella difesa concreta dei valori dell’umanità.

Chiediamo si intraprendano subito tutti passi necessari alla liberazione dei tre volontari. Da parte della stampa di destra e della maggioranza di destra è in atto una pretestuosa campagna di accusa preventiva che respingiamo con forza. Il Governo Italiano si adoperi per assicurare la presenza di legali afghani in grado di fornire la migliore assistenza possibile, non solo ai tre italiani ma anche ai sei membri afghani del personale di Emergency. Anche in forza del fatto che l’Italia è responsabile in Afghanistan del Programma Giustizia.

Sinistra Ecologia Libertà aderisce alla manifestazione di sabato a Roma Emergency e ad ogni altra forma di sostegno ad Emergency e alle famiglie dei prigionieri.

 

Stiamo con Emergencyultima modifica: 2010-04-14T11:35:00+02:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento