rischio rabbia: se ne parla in Provincia

Caccia e misure anti-rabbia: presto una commissione provinciale sulla questione

 

Mercoledì, durante una seduta della commissione caccia e pesca del consiglio provinciale, abbiamo chiesto all’Assessore Mirco Lorenzon un aggiornamento e un approfondimento sul problema della diffusione della rabbia e sulle misure prese dalla Regione in tema di caccia. L’Assessore ha confermato le misure della Regione che vietano la caccia con i cani in buona parte della Provincia, in attesa del termine per la vaccinaazione obbligatoria, il 31 gennaio, e di altri ulteriori 21 giorni perché si abbia la piena efficacia del vaccino. Misura che comporterà disagi per i cacciatori e soprattutto danni economici per allevatori e aziende faunistico venatorie, ma che si propone di fronteggiare un rischio per la salute  particolarmente pesante.

L’Assessore ha accolto la richiesta nostra e del consigliere Dus di convocare a breve una commissione specifica per affrontare il problema, con la presenza del servizio veterinario dell’ULS.

 

Luca De Marco, consigliere provinciale Sinistra Democratica – Sinistra e Libertà

rischio rabbia: se ne parla in Provinciaultima modifica: 2009-12-04T15:50:18+01:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento