Assemblea Provinciale Sinistra e Libertà

avanti.jpegCara/o compagna/o

Alle ultime elezioni europee Sinistra e Libertà non ha raggiunto la soglia di sbarramento del 4% fissata poco prima della chiusura delle liste dall’accordo tra PD e PDL, ma ha raggiunto un risultato che le consente di stare in campo come punto di partenza credibile per un progetto di aggregazione della sinistra nel nostro paese. Le condizioni di estrema difficoltà nelle quali questo risultato è stato raggiunto testimoniano di una capacità di tenuta che ora va investita in un progetto credibile e destinato a crescere e consolidarsi.

Le due assemblee provinciali, svoltesi il 12 e il 25 giugno a Casier, hanno sancito una volontà comune di proseguire nell’esperienza unitaria, testimoniata da un documento che abbiamo inviato ai livelli nazionali affinché non vada dispersa questa occasione e non si torni indietro. L’assemblea regionale del 26 a  Padova ha visto la medesima convinzione nell’idea di andare avanti nel processo unitario.

La prima tappa nazionale del processo di Sinistra e Libertà è il seminario nazionale del 3 luglio a Roma, nella quale i candidati alle europee e le dirigenze nazionali e regionali dei soggetti promotori hanno tracciato le linee di sviluppo dell’iniziativa di Sinistra e Libertà.

Per fare il punto su quanto emerso al seminario nazionale con i partecipanti trevigiani e confrontarci sulle prospettive aperte, ti invito a partecipare alla riunione che si terrà

MARTEDÌ 7 LUGLIO alle ore 20,45

Presso la sala FILT-CGIL a Treviso (fuori dal sottopasso dalla parte opposta della Stazione FFSS).

Un caloroso saluto

Assemblea Provinciale Sinistra e Libertàultima modifica: 2009-07-04T13:54:19+02:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento