Mussi: è ora di reagire

E’ il momento di reagire: siamo di fronte ad un’azione di disfacimento della democrazia

fabio-mussi_V0.jpgE’ in corso un processo rapido di demolizione di principi fondamentali della Costituzione repubblicana. Dunque un’azione di disfacimento della democrazia.
Il decreto sicurezza definisce le categorie dei sottouomini, dagli immigrati ai senza tetto, che perdono qualunque riconoscimento dei diritti universali di cittadinanza. Una cosa che ricorda le dittature degli anni ’30.
Il decreto sul caso Englaro cancella la distinzione dei poteri e impone l’incondizionato primato del governo, guidato dalle forze clericali.
Ora è il momento che le forze laiche, liberali, democratiche, di sinistra reagiscano.
E’ necessaria quella grande manifestazione nazionale di cui parla Emma Bonino, allargata nei contenuti e negli obiettivi.
Ora è il momento di rivolgere anche un discorso chiaro al PD: con un governo così, qualunque collaborazione, su qualunque terreno, è un’abdicazione. Il PD si deve decidere anche perché penso che sarà sempre più difficile collaborare , nazionalmente e localmente, con chi collabora con Berlusconi.

Mussi: è ora di reagireultima modifica: 2009-02-07T11:05:19+01:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento