l’ideologia ? non è né di destra né di sinistra

//sdtv.myblog.it/media/02/00/1903041002.jpg
La sicurezza non è né di destra né di sinistra, diceva Veltroni in continuazione in campagna elettorale.
Gli affari non sono né di destra né di sinistra, dice Colaninno padre, presidente della cordata che si prenderà la parte “buona” dell’ex Alitalia.
La Giustizia non é di destra né di sinistra, dice il ministro Alfano; la scuola non è di destra né di sinistra, dice la ministro Gelmini.
Sui temi cosidetti “etici”, poi, non se ne parla: sono affari “di coscienza”, dicono tutti in coro, dunque né di destra né di sinistra.
Chiunque voglia darsi un tono da persona competente si finge portatore del buon senso comune, dell’oggettività non offuscata da pregiudizi ideologici, e dunque di qualsiasi cosa si tratti va specificato che “non è di destra né di sinistra”.
C?è poi un altro senso nel quale viene usata l’espressione, quello del Veltroni che intende dire: “la sicurezza non è un tema che appartenga alla destra, ma dobbiamo occuparcene anche noi”, dove il problema non è però il tema in sé quanto le risposte e la prospettiva nella quale lo si colloca. Per mascherare il cedimento culturale ad una visione della sicurezza ristretta al tema dell’ordine pubblico e alla difesa dallo straniero e dal diverso, cioè una visione “di destra”, si finge di occuparsi di un tema neutrale e super partes, quello appunto della giustizia, per non dover ammettere di aver semplicemente sposato le posizioni della destra sulla sicurezza.
Anni fa Gaber, forse un po’ troppo influenzato dalla carriera politica della moglie, sbeffeggiava le distinzioni tra destra e sinistra e cantava che l’unica ideologia è il pensare che esistano la destra e la sinistra. È vero esattamente il contrario: il pensiero unico dominante è quello dell’indistinto, della perdita di significato della distinzione stessa. La vera ideologia non è ciò che volgarmente si intende, cioè un sistema di convinzioni dogmatiche incapace di fare i conti con la realtà (questo ha a più che fare con il fenomeno religioso), ma è il presentarsi come neutro, naturale, scontato e oggettivo da parte di un pensiero e una mentalità che sono in realtà artefatti, costruiti e funzionali a precisi interessi. Siamo davvero nell’epoca del trionfo dell’ideologia.
Luca De Marco

vedi articolo di Furio Colombo.doc su tema analogo

l’ideologia ? non è né di destra né di sinistraultima modifica: 2008-09-05T18:15:00+02:00da sdtv
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento