dopo il 13 febbraio, riprendere la lotta contro le dimissioni in bianco

La giornata del 13 febbraio resterà nella memoria di molti. Una partecipazione imponente, spontanea, vivace e gioiosa, espressione di indignazione e insofferenza per lo squallore a cui ci ha condotto il berlusconismo ma anche orgoglio, dignità e voglia di esserci e farsi sentire. Un atto necessario di riscatto per un intero paese degradato e umiliato dalla peggior classe dirigente dell’Occidente … Continua a leggere