Salutiamo il poeta di Pieve di Soligo e del Mondo

Salutiamo il grande poeta Zanzotto, con riconoscenza per quanto ha rappresentato per la nostra provincia e per tutta la cultura italiana e con il rammarico di non poter più ascoltare la sua voce di letterato e di amante appassionato della nostra terra, impegnato nel difendere il paesaggio naturale e umano del Veneto e della Marca Trevigiana dalle strettoie di un … Continua a leggere

Dalla vittoria dei violenti di sabato può nascere la loro sconfitta definitiva

 Sabato a Roma hanno vinto, oggettivamente, i violenti. Hanno sporcato una manifestazione che poteva essere grandiosa e memorabile; si sono fatti immortalare per la loro sciocca vanagloria mentre devastano oggetti innocenti e fingono di combattere la loro guerra immaginaria; si parla oggi più di loro, la cui dignità politica e culturale è molto al di sotto dello zero, che delle … Continua a leggere

GRANDE SUCCESSO PER LE FIRME CONTRO IL PORCELLUM. ORA SI COSTRUISCA L’ALTERNATIVA

 La campagna per la raccolta delle firme contro la legge elettorale Porcellum è stata un grande successo anche in provincia di Treviso. Sia i banchetti che le segreterie comunali hanno visto un grande afflusso di cittadine e cittadini desiderosi di contribuire alla eliminazione di una legge elettorale di cui nessuno parla meno che male, tantomeno il suo autore, l’ineffabile Calderoli … Continua a leggere

ULTIMO FINE SETTIMANA PER FIRMARE CONTRO LA LEGGE ELETTORALE CALDEROLI

 In questi ultimi giorni utili per la raccolta delle firme sono moltissime le persone che si presentano alle segreterie dei comuni chiedendo di firmare. Ma una gran parte dei Comuni ha già spedito le firme raccolte al Comitato nazionale e ha chiuso la possibilità di firmare. Diventa allora importante la presenza dei banchetti inquesto fine settimana per consentire a chi … Continua a leggere

Banchetti da “tutto esaurito” a Castelfranco

Continua la grande mobilitazione popolare contro l’attuale legge elettorale voluta dal centrodestra!Anche in questo fine settimana, a Castelfranco, eccezionale affluenza ai banchetti organizzati da SEL, PD, IDV, al punto da registrare il “tutto esaurito moduli”!Il  consenso nei confronti di questa iniziativa è andato oltre ogni aspettativa e dimostra la volontà dei cittadini di riprendersi il diritto di scegliere i propri … Continua a leggere

successo a Mogliano per il referendum anti Calderoli

 Raccolte da Sinistra Ecologia Libertà, Partito Democratico e Italia dei Valori, 700 firme per la promozione del Referendum per l’abrogazione dell’attuale legge elettorale (il cosiddetto porcellum), nelle prime due domeniche del mese. Spiegano i promotori: “Un forte segnale della cittadinanza che ha dimostrato una chiara e ferma volontà di cambiare questo sistema elettorale. Diciamo grazie a tutti i cittadini che … Continua a leggere

Referendum anti Calderoli: esauriti i moduli a Castelfranco

Grande successo della raccolta firme contro il “Porcellum” a Castelfranco Veneto nello scorso week-end. In poche ore sono state raccolte oltre 500 firme esaurendo, in breve tempo, i moduli a disposizione. I cittadini hanno aderito con entusiasmo all’iniziativa del centro- sinistra (SEL, PD, IDV, Lista Civica Donata Sartor) chiedendo l’abrogazione dell’attuale legge elettorale e, implicitamente, un grande cambiamento della politica … Continua a leggere

basta strumentalizzazioni sulla pelle dei profughi

Ci preoccupa il clima ostile che si sta creando nella provincia di Treviso verso i profughi che arrivano dall’altra sponda del Mediterraneo. Diventa normale poi esportare all’estero il concetto assurdo per il quale diventa normale chiamare “sporco negro” un atleta. Siamo ormai in una situazione dove si crea una paura ad hoc, non vera, creata artificialmente per rendere sempre più … Continua a leggere

razzismo trevigiano in Brasile: si deve ristabilire l’immagine della nostra comunità

Il giovanissimo ciclista che insulta un collega dandogli del “ negro schifoso” durante una gara ciclistica in Brasile e che perciò è stato squalificato è già di per sé un fatto grave. Ma la cosa che ci rende attoniti è il modo con cui il Direttore Tecnico ha “difeso” il gesto, asserendo che da noi in Italia quella frase è … Continua a leggere