“CARTA EUROPEA PER L’UGUAGLIANZA E LA PARITÀ TRA DONNE E UOMINI NELLA VITA LOCALE”

Interpellanza al Consiglio Provinciale di Treviso Per chiedere che gli impegni formalmente presi dal Consiglio Provinciale  non restino lettera morta abbiamo presentato un’interpellanza sull’adesione alla “CARTA EUROPEA PER L’UGUAGLIANZA E LA PARITÀ TRA DONNE E UOMINI NELLA VITA LOCALE” Treviso, 8 novembre 2010 Al Signor Presidente del Consiglio Provinciale di Treviso Al Signor Presidente della Provincia di Treviso Interpellanza: “CARTA … Continua a leggere

Infibulazione e “cultura”

La notizia della signora senegalese abbandonata dal compagno poligamo con cinque figli a carico, e che è stata regolarizzata come rifugiata politica perché il ritorno al Paese d’origine avrebbe messo a rischio di infibulazione la figlia di otto anni, si presenta, al termine delle vicissitudini personali, come una buona novella. È importante che esistano Leggi che, superando il relativismo culturale, … Continua a leggere

festa della donna

 8 Marzo, articolo 18 e non solo di Betty Leone   Quest’anno per molte donne l’8 Marzo sarà una giornata di lotta per mantenere il proprio posto di lavoro: alcune la passeranno presidiando le fabbriche, altre in assemblee o in cortei, tutte penseranno con ansia al futuro incerto che la crisi riserva a loro e alle loro famiglie. Il lavoro … Continua a leggere

DONNE, LAVORO, LIBERTA’

  Messaggio della Associazione Femminile Maschile Plurale e delle donne CGIL e SPI CGIL alle donne dell’OMSA di Faenza Siamo donne che, con alcuni uomini, stiamo da anni conducendo attività di studio e riflessione sulla storia e il pensiero delle donne e sulla cultura dei generi nel corso del tempo. E, non a caso, di fronte a una mondializzazione che … Continua a leggere

Copenhagen: una risposta femminista – Intervista a Vandana Shiva

Intervista a Vandana Shiva di Holly Tomlison per il magazine Ms. (trad. MG Di Rienzo) dicembre 2009 Photo by Nic Paget-Clarke La Conferenza sul clima delle Nazioni Unite a Copenhagen, un incontro fra 193 paesi durato due settimane, che doveva tentare di creare un trattato internazionale per diminuire i cambiamenti climatici, si è chiusa con ben poco risultato. Ciò che … Continua a leggere

Telefono Rosa Treviso e Assessora Trentin

    Al Presidente della Provincia Dott. L. Muraro   Alla Commissione Provinciale Pari Opportunità   Alla Giunta Provinciale   Ai Consiglieri Provinciali   e per c. All’Assessore Regionale alle Pari Opportunità Marialuisa Coppola   Al Gazzettino di Treviso   Alla Tribuna di Treviso     Oggetto : Opuscolo della Provincia“Servizi offerti dal territorio per le donne”       … Continua a leggere

Il silenzio dei giornali

di Maria G. Di Rienzo Da qualche settimana si dà un interessante dibattito nell’ex sinistra italiana (ora sinergica coalizione di sintesi “fra illuminismo e cristianesimo”, un gruppo che guarda al futuro… al futuro di tre secoli fa come minimo): si tratta del silenzio delle donne. “Interessante” è un eufemismo ironico, nel mio caso, perché le dissertazioni non hanno stimolato una … Continua a leggere

Biancaneve e i sette minatori verticalmente svantaggiati

    di Maria G. Di Rienzo “Non sopportava la separazione”. Perciò uccide la moglie. “Era una brava persona. Per lui la cosa più importante era la famiglia” Perciò uccide moglie e figli. “Non mi risulta che avesse comportamenti violenti” Anche se aveva precedenti penali per lesioni gravissime ed  una pistola non denunciata, con cui usava minacciare la donna che … Continua a leggere

L’ULTIMO TABU’

  di Maria G. Di Rienzo da NOTIZIE MINIME DELLA NONVIOLENZA IN CAMMINO Numero 768 del 23 marzo 2009 “Per la donna, si puo’ capire”, dice l’operaio in mensa al collega di lavoro, “Ma la bambina, la bambina proprio no”. Siamo a fine febbraio (il 24, per l’esattezza), il luogo e’ la citta’ in cui io vivo, e l’episodio riguarda … Continua a leggere

Se parlassero solo gli uomini, una volta tanto?

di Fulvia Bandoli Ho seguito la discussione avvenuta stamattina alla Camera sulle varie mozioni presentate da tutti gli schieramenti politici per “prevenire e contrastare la violenza sessuale e le molestie”. L’ennesimo dibattito ( tanti ne ho sentiti anche mentre ero parlamentare) fatto prevalentemente e quasi esclusivamente da donne. Se analizziamo questo semplice fatto dal punto di vista simbolico una cosa … Continua a leggere