Danni per il maltempo: la Regione apre un conto corrente

Fonte: Il Gazzettino VENEZIA (5 novembre) – La Regione Veneto ha attivato un conto corrente presso Unicredit Banca nel quale chiunque lo volesse può versare contributi per rispondere all’emergenza maltempo. Queste le coordinate bancarie: codice IBAN: IT 62 D 02008 02017 000101116078 Le operazioni di versamento o bonifico effettuate presso Unicredit saranno esenti da spese o commissioni. Rimane a cura … Continua a leggere

La Lega smetta di speculare sulla tragedia

E’ giusto che il Governo prenda atto della gravissima situazione nella quale sono precipitate intere zone della Regione e dei terribili danni arrecati ai cittadini, alle famiglie, alle aziende, all’agricoltura di questi territori. E che stanzi risorse adeguate alla situazione. I 20 milioni finora stanziati, dei quali solo una parte per il Veneto, rappresentano una presa in giro. Non corrispondono … Continua a leggere

la Lega e il suo territorio

La Lega straripa e il territorio annega   Alessandro   Robecchi, da Il Manifesto, 7 novembre Il tempo, che è galantuomo, svela via via i bluff e le truffe. Per esempio, quelle della Lega. Il manifesto, 7 novembre 2010  Mentre a Roma i gloriosi padani appoggiano il governo Bunga Bunga, nelle loro terre, in Veneto, i fiumi straripano alla grande, le città … Continua a leggere

Lo “stradismo” miope di Zaia & Company

Le polemiche sul basso utilizzo della A28 con la richiesta di esenzione dal pedaggio dei veicoli e quindi del suo utilizzo gratuito segnano il punto di disvelamento della grande bugia sul sistema viario del Veneto e di quali debbano essere le soluzioni opportune. Di fronte alla necessità di sopperire all’intasamento delle vie di raccordo locali i soloni dell’impresa e di … Continua a leggere

A Conegliano per l’energia pulita

Sì all’energia pulita NO AL NUCLEARE   giovedì 4 novembre ore 20.30 la nuova proposta di legge popolare sulle energie rinnovabili   Presso la sala dell’Hotel Cristallo Corso Mazzini 45 Conegliano relatori: Stefano Dall’Agata Consigliere Provinciale di Sinistra Ecologia Libertà Oscar Mancini Responsabile Regionale Ambiente CGIL Veneto Organizza Sinistra Ecologia Libertà Conegliano

acqua salata

l’aumento delle bollette è solol’antipasto della privatizzazione da il Gazzettino del 5 ottobre CASTELFRANCO – (mc) Nuove tariffe dell’acqua: gli aumenti per l’allacciamento sono solo l’inizio. Secondo quanto riferisce Mario Bertolo di Sinistra, Ecologia e Libertà, si andrà ben oltre la stangata giunta con il passaggio ad Ats.       «Gli aumenti incredibili nelle bollette dell’acqua e dei costi di allaccio … Continua a leggere

Differenziata a Treviso: si può fare di più

La Tribuna di Treviso 3/10/10 A Treviso salto del 45% in un anno Raccolta differenziata Oltre 7mila tonnellate di imballaggi nel 2009 Giornata del Riciclo Il Conai dona panchine di materiale riusato A Treviso nel 2009 sono state raccolte oltre settemila tonnellate di rifiuti da imballaggio in raccolta differenziata, il 45% in più rispetto all’anno precedente. L’enorme quantità di acciaio, … Continua a leggere

Tangenziale di Treviso a Radio Base

Per chi vuole approfondire la questione una piccola rassegna stampa 100928-tribtv-commissione 100924-tribuna-tangenziale La richiesta di riunione congiunta della Commissioni Urbanistiche della Provincia e del Comune di Treviso trangenziale-RichiestaCommissionicongiunte La lettera di Italia Nostra per la revisione del Progetto IN-100914-rev-progetto e il resoconto della Commissione Urbanistica provinciale del 28/9 100929-comunicazione-tangenziale

DALL’AGATA e ATALMI ecco le prove sulle responsabilità della LEGA per il tracciato della Tangenziale

Dalle ricerche effettuate sul percorso di autorizzazione amministrativa della Media Struttura di Vendita Iper Lando emerge chiaramente una responsabilità oggettiva da parte dell’Amministrazione del Comune di Treviso, che ha concesso prima una nuova autorizzazione con accorpamento della licenze (n° 7508 del 19.02.98) e successivamente due autorizzazioni all’ampliamento della superficie di vendita prima a mq. 1776 e poi a mq. 2500. … Continua a leggere