il caso Liberazione

Vendola: Rifondazione? Casa di spettri   ROMA – «Se dobbiamo parlare di ciò che sta accadendo a Liberazione, va bene. Ma di quel signore, di quel presunto guru, di quel…» Massimo Fagioli, lo psicoterapeuta che definì Sigmund Freud «un autentico cretino» e che di lei, presidente, ha invece detto… «L’ho letta l’intervista che ha rilasciato al Corriere… ma che linguaggio usa … Continua a leggere

Lavorare gratis?

L’impressione che ho a riguardo dei nostrani Leader Imprenditori è di trovarmi davanti a dei novelli epigoni dello Scrooge di Dickens. Mi riferisco al personaggio che incarna l’avaro, capace di rimproverare Dio stesso per il riposo domenicale che intralcia il commercio e il guadagno. Le dichiarazioni di Andrea Tomat sul lavoro gratuito da devolvere gratuitamente allo Stato, da parte ovviamente … Continua a leggere

Gaza: il massacro continua

La tragica situazione di Gaza di Moni Ovadia – da sinistra-democratica.it Le immagini confuse di miliziani di Hamas che a Gaza si muovono con rapidità per armare i missili Qassam e lanciarli contro Israele, seguite dalle immagini più definite dei danni provocati da quelle armi rozze che tuttavia demoliscono, sbrecciano, feriscono e talora uccidono parlano il linguaggio della guerra. Gli … Continua a leggere

a Eluana

La ballata dell’angelo ferito di GUIDO CERONETTI Urlate urlate urlate urlate. Non voglio lacrime. Urlate. Idolo e vittima di opachi riti Nutrita a forza in corpo che giace Io Eluana grido per non darvi pace Diciassette di coma che m’impietra Gli anni di stupro mio che non ha fine. Una marea di sangue repentina Angelica mi venne e fu menzogna … Continua a leggere

Gaza: c’è chi festeggia

IL BOMBARDAMENTO SU GAZA “A suon di musica festeggerei ciò che la forza aerea israeliana sta facendo”. Queste sono le parole pronunciate ad Al Jazeera da Ofer Shmerling, un funzionario della difesa civile israeliana, mentre venivano diffuse le immagini dell’ultimo massacro israeliano. Poco tempo prima, caccia F-16 ed elicotteri Apache, forniti ad Israele dagli USA, avevano sganciato più di 100 … Continua a leggere

Cosa significa abolire le province

di Eddy Salzano Non meraviglia che Berlusconi riproponga l’abolizione delle province. Se potesse, abbatterebbe tutto ciò che è pubblico, salvo quello che serve a drenare soldi dalle tasche dei contribuenti e dei consumatori verso quelle sue e dei suoi amici. Meraviglia la tiepidezza delle reazioni delle opposizioni. Abbiano smarrito anche la consapevolezza del ruolo delle istituzioni? · Dopo la riforma … Continua a leggere

Inciucio integralista in consiglio regionale

Segnaliamo come segno dei tempi quanto avvenuto in Consiglio Regionale. Il Consigliere Andrea Causin, proveniente dalla Margherita, eletto nella lista “per Carraro” e poi passato al PD, e l’assessore di Alleanza Nazionale Elena Donazzan, hanno messo in piedi un “intergruppo” sulla base dell’appartenenza religiosa e della ortodossia rispetto al magistero di Joseph Ratzinger. Ci hanno anche dato un nome altisonante come “persona e … Continua a leggere

Ilvo Diamanti: il popolo del pd rimpiange il centrosinistra

 21 dicembre MAPPE Il “non luogo” dei democraticidi ILVO DIAMANTI La ragione del disorientamento del Pd e del centrosinistra è, forse, più semplice di quel si pensa, anche se sgradevole. Molto semplicemente: nostalgia dell’unità. O meglio: dell’Unione. Un sentimento diffuso fra gli elettori di centrosinistra, che non si sono rassegnati davvero alla scelta di correre da soli. O, almeno, ci … Continua a leggere

partiti feudali

di Massimo Villone*22 dicembre 2008 Una nuova Tangentopoli? Una nuova questione morale? Domande che hanno investito in specie il Pd e i governi locali del centrosinistra, soprattutto in importanti realtà del Mezzogiorno. Ma non esiste un caso Pd, o un caso Napoli. Esiste un caso Italia. Per anni è stato fatto un investimento su parole d’ordine cui molti hanno creduto. … Continua a leggere

Pizzoc: la Provincia conferma il voltafaccia

  Rifiutato l’emendamento salva Pizzoc, continua il disimpegno della Giunta rispetto alle promesse fatte Ieri sera il Consiglio Provinciale ha approvato il Bilancio di Previsione per il 2009. alla proposta della Giunta sono stati presentati cinque emendamenti da parte della minoranza e un emendamento da parte della maggioranza. Quello di maggioranza è stato subito accolto dalla Giunta. I cinque presentati … Continua a leggere